Un'esperienza unica

autismo 3

Il 12 maggio 2021 docenti e studenti del Liceo “Cicerone-Pollione” di Formia (LT) hanno avuto l’opportunità di poter seguire online, sul canale Youtube dell’Istituto, il webinar organizzato in collaborazione con l’Associazione “CulturAutismo” di Roma per approfondire e conoscere il disturbo dello spettro Autistico e promuovere l’abbattimento delle barriere relazionali.

L’incontro è stato fortemente voluto dalla Dirigente Scolastica dott.ssa Teresa Assaiante, che ha ritenuto importante favorire un percorso di sensibilizzazione, riguardo a una patologia ancora poco conosciuta, talora disorientante e in crescita. Ci si è affidati all’esperienza e alla competenza della psicologa clinica dott.ssa Rita Centra, responsabile del “Centro Laboratorio Apprendimento”, che da anni segue bambini e ragazzi con disturbo del neurosviluppo. 

La conferenza si è focalizzata sull’importanza della conoscenza in toto dell’Autismo, che presenta uno spettro che varia da individuo a individuo, accentuando, nei soggetti coinvolti, alcuni tratti e/o smorzandone altri; sono stati sfatati miti obsoleti che per molto tempo hanno fatto sentire in colpa madri, accusate di essere anafettive o incriminato determinati vaccini inoculati nell’infanzia. Si sono chiariti dubbi riportando notizie avvalorate dalle ultime ricerche scientifiche che parlano di predisposizione genetica e di talune influenze date da fattori ambientali che alterano lo sviluppo del cervello.

Questo incontro ha voluto mostrare ai partecipanti un aspetto della nostra realtà, molto più vicino di quello che si pensa. Infatti, che cosa accomuna, Susanna Tamaro, Giovanni Allevi, Greta Thunberg, Steve Jobs, Mark Zuckerberg e tanti altri personaggi che hanno poi avuto successo nella vita?

Tutti loro hanno avvalorato i personali punti di forza, non soffermandosi invece su quelle “diversità” che li hanno fatti sentire inadeguati proprio nella Scuola, che dovrebbe essere il luogo di accoglienza per eccellenza.

Questa la vera finalità dell’incontro con il quale la dott.ssa Centra ha voluto condividere esperienze di vita e preziose soluzioni concrete, per cercare di entrare in punta di piedi in quel mondo dove è diverso, ma non sbagliato, il modo di apprendimento, l’attenzione, la comprensione delle parole, la comunicazione con l’altro, persino la percezione dei rumori intorno.

Oggi virtualmente il Liceo “Cicerone-Pollione” ha potuto iniziare un percorso per abbattere quei muri che portano a una comunicazione non efficace, a non capire davvero l’altro; con l’auspicio che la Scuola possa essere sempre quel luogo privilegiato di educazione, in cui ognuno, seppur diverso, potrà scoprire e mettere a frutto il proprio talento, che lo rende unico.

 

Il webinar può essere rivisto sul canale Youtube dell’Istituto al link https://www.youtube.com/watch?v=RdxO6nbHbFA