IL LICEO CICERONE INCONTRERÁ VIOLA ARDONE

Ardone

Grazie all’impegno profuso in primis dalla Dirigente scolastica e poi dalle docenti referenti del progetto, le prof.sse Silvana Severino e Barbara Zambotti, le classi del Liceo “M.T. Cicerone”, che hanno aderito al progetto leggendo i due romanzi “Il treno dei bambini” e “Oliva Denaro”, incontreranno il pomeriggio del 13 maggio la scrittrice Viola Ardone.

L’incontro approfondirà i temi de “Il treno dei bambini”, un vero e proprio caso letterario, in via di traduzione in più di ventisette lingue, successo di un passaparola che non ha tradito le attese dei lettori di ogni età. La storia del piccolo protagonista Amerigo è simbolo di quell’umanità in movimento, che al senso di accoglienza e alla solidarietà dei simili si appella con forza.

Mentre è stata decretata come eroina dell’anno 2021 proprio Oliva Denaro, protagonista del romanzo omonimo di formazione, monito alla forza delle donne di ogni dove e di ogni tempo.

Un incontro quello di venerdì in cui le parole e i ragazzi saranno i veri protagonisti. Momenti preziosi di riflessione che la Scuola vuole offrire per parlare di apertura nei confronti dell'altro, inclusione e valorizzazione delle differenze socio-culturali, linguistiche e antropologiche.

Abbiamo la convinzione che i libri non capitino mai a caso nelle nostre vite, ma cerchino il momento migliore per presentarsi a noi, offrendo l'opportunità di riflettere e di crescere attraverso un confronto tra le pagine letterarie e la realtà contingente.

Così è successo anche questa volta...