Certamen Vitruvianum - Bando a.s. 21-22

Certamen

     Nella sede del Liceo classico “Vitruvio Pollione” di Formia, dopo una pausa di due anni dovuta alle restrizioni imposte dalla pandemia, nei giorni 11, 12 e 13 aprile 2022 si svolgerà la XVII Edizione del Certamen Vitruvianum Formianum, manifestazione di prestigio per la nostra scuola e per tutta la città di Formia, destinata ai ragazzi di tutta Italia frequentanti l’ultimo e il penultimo anno del Liceo classico, del Liceo scientifico, del Liceo linguistico e delle Scienze umane.


La manifestazione, tramite la prova consistente nella traduzione di un brano di prosa scientifica, tratto dal De Architectura di Vitruvio Pollione, architetto vissuto in età augustea e di probabili origini formiane, o dalle opere scientifiche di Seneca, si prefigge l’obiettivo di contribuire a rivitalizzare l’insegnamento della lingua latina e promuovere la conoscenza del nostro territorio nei suoi aspetti archeologici, storico-artistici e naturalistici, attraverso visite guidate offerte ai partecipanti ed ai loro insegnanti.
Le prove saranno valutate da una prestigiosa giuria presieduta dal prof. Arturo De Vivo, professore emerito di lingua e letteratura latina e già rettore dell’Università Federico II di Napoli.
Accanto alla manifestazione maggiore si svolgerà anche, circa due settimane prima, il Certamen Vitruvianum Minus, riservato agli studenti meritevoli dell’ISS Liceo “Cicerone – Pollione” che frequentino il secondo anno.
Il Certamen si avvale del patrocinio della Regione Lazio, della Provincia di Latina, del Comune di Formia e dell’AICC “Associazione Italiana di Cultura Classica” Delegazione di Roma.
Premieranno i vincitori del Certamen Maius il Rotary Club di Formia-Gaeta, l’Associazione Ex Alunni del Liceo, l’Associazione Inner Wheel di Formia e gli amici del dott. Nicola Riccardelli, recentemente scomparso, che per anni si è adoperato per il sostegno economico della competizione. Il dott. Benedetto Capobianco dell’Allianz Bank premierà il vincitore del Certamen minus.
Daranno un contributo per la buona riuscita della manifestazione anche il Comune di Formia, la Banca Popolare di Fondi, la Casa Editrice Zanichelli, aziende e privati cittadini, a testimonianza del forte legame che il Liceo classico ha con la città e con i suoi ex studenti che continuano ad amare e sostenere la scuola in cui si sono formati.
Un sentito ringraziamento va alla Dirigente, dott.ssa Teresa Assaiante, per l’entusiasmo e la determinazione con cui ha fortemente voluto la ripresa della competizione e ai docenti componenti la Commissione organizzatrice del Certamen, che con passione e dedizione si adoperano per il successo della manifestazione.
Il termine ultimo per l’invio delle domande di iscrizione al Certamen è il 31 marzo 2022.

Bando a.s. 2021-22