Itinere

Situazione di partenza

Parlando di orientamento in itinere è indispensabile riflettere sui seguenti punti:

• l'orientamento è fondamentale nel percorso educativo ma è da intendere innanzi tutto come un processo formativo

• esso è da svilupparsi trasversalmente all'interno del curriculum di studio

• l'orientamento in itinere si misura soprattutto nella capacità di educare alla pratica riflessiva, quindi è determinato dalla qualità dell'insegnamento come sviluppo di lettura nella complessità del presente che richiede una riflessione permanente perché permanente è il cambiamento.

Finalità

Conoscenze nuove, competenze plurime e trasversali da acquisire non come bagaglio fine a se stesso o come merce sottoposta alle regole del mercato, ma per imparare a capire ciò che accade per sapersi orientare e quindi operare.

Da: GIDDENS, ALBERICI, SEMERARO.

Obiettivi

" L'informazione deve essere padroneggiata dalla conoscenza che a sua volta deve essere vagliata dal pensiero" (MORIN).

Articolazione

1. Iniziative per gli studenti in difficoltà

2. Organizzazione di processi di ottimizzazione per gli studenti migliori

(ad es. vacanza-studio alla Scuola Normale di Pisa)

Monitoraggio

In itinere. Attraverso questionari rivolti agli alunni.

Risultati attesi

Capacità da parte degli alunni di sviluppare progetti per superare problemi e per operare scelte consapevoli.