Tirocini - Stage

 

Gli studenti del Liceo delle Scienze umane, a conclusione del percorso di studi, devono "saper confrontare teorie e strumenti necessari per comprendere la varietà della realtà sociale, con particolare attenzione ai fenomeni educativi e ai processi formativi, ai luoghi e alle pratiche dell’educazione formale e non formale, ai servizi alla persona, al mondo del lavoro, ai fenomeni interculturali". Un'istanza formativa così concepita non può prescindere da attività che consentano agli studenti accessi diretti alle strutture che operano nell'ambito variegato del sociale, permettendo altresì di integrare ed elaborare conoscenze e acquisizioni teoriche per comporle in un sistema coerente e in un più ampio orizzonte di senso. In questo quadro l'attività di tirocinio e stage è da intendersi quale ineliminabile momento del percorso formativo proprio dell'indirizzo, determinante anche per una più compiuta conoscenza individuale di attitudini, interessi e risorse personali e dunque utile complemento per l'orientamento universitario o la scelta professionale futura. Il programma formativo destinato agli studenti del Liceo delle Scienze umane per l'a. s. in corso risulta così formulato:

  • Classi terze del Liceo delle Scienze Umane e dell'opzione "economico-sociale": 5 giorni, in orario scolastico presso scuole elementari e/o scuole materne presenti sul territorio. Il sesto giorno a scuola per relazionare. Gli studenti dell'opzione "economico-sociale" si recheranno presso strutture che si occupano di assistenza a ceti svantaggiati, devianti ecc.
  • Classi quarte: stage (con la stessa tipologia di sopra) di tipo osservativo - partecipativo della durata di 5-6 giorni in strutture ubicate fuori dal territorio cittadino.
  • Classi quinte: tirocini per un totale di 25-30 ore in strutture presenti sul territorio in orario pomeridiano.