Gita d'istruzione in Grecia

01 Capo Sounio la punta meridionale estrema dellAttica e dellEuropaLa tradizionale gita d'istruzione in Grecia dei ragazzi delle classi seconde del Liceo classico “Vitruvio Pollione” è stata anche quest'anno un'esperienza bella ed entusiasmante.

Gli studenti ritornati da questo viaggio sono rimasti più che soddisfatti di quanto hanno visto e vissuto, anche grazie alla presenza dei  docenti accompagnatori e del Dirigente scolastico, sempre disponibili al dialogo e al confronto, e grazie altresì alle sollecitazioni di una guida preparata e simpatica e all’efficienza di un'organizzazione impeccabile.

Una gita scolastica capace di rendere vivo e reale ciò che i ragazzi portano con sé nel proprio bagaglio culturale, in virtù dello studio svolto durante gli anni, e che finalmente hanno potuto toccare con mano, confrontandosi con ciò che ancora oggi rivela la grandezza e l’attualità della cultura classica, nella quale affondano in profondità le radici della civiltà occidentale.

Una cultura capace di sbalordire e rendere fieri della scelta scolastica fatta a suo tempo, la quale si dimostra tutt'altro che poco appropriata o anacronistica, ma ben mirata alla comprensione del valore umano e all’acquisizione del sapere necessario ad affrontare le sfide della società contemporanea.

Cogliamo dunque l'occasione per invitare alunni e docenti a prendere parte a tali iniziative e sfruttarle al meglio per una crescita culturale e psicologica e un'esperienza di vita formativa.

Ringraziamo il Dirigente Scolastico, prof. Pasquale Gionta, i docenti accompagnatori, professoresse Maria Graziano, Paolina Valeriano, Giulia De Filippis, Patrizia Cardillo, e tutti gli studenti che sono stati protagonisti di questa straordinaria esperienza.

I rappresentanti degli studenti del Liceo classico

Michele Petrone e Giovanni Saccoccio.