“Mi casa es tu casa” - Aprile 2018

01.Mi casa es tu casaScambio culturale Liceo Cicerone – IES Bendinat (Mallorca)

Dall’8 al 12 aprile si è svolta la prima fase del progetto di scambio culturale “Mi casa es tu casa” tra il Liceo Cicerone e l’Istituto IES Bendinat (Mallorca). Le classi partecipanti 4AL,4BL,4CL,4DL hanno ospitato 22 studenti spagnoli accompagnati da tre docenti del suddetto istituto. Il progetto iniziato nel 2012, e progressivamente ampliatosi in termini di partecipazione, quest’anno è stato proposto come attività valida ai fini dell’ Alternanza scuola-lavoro in virtù della positiva valenza formativa dal punto di vista linguistico, culturale e umano. Ecco alcune impressioni raccolte dai nostri studenti…

“Quest’ esperienza non solo ha arricchito il nostro bagaglio culturale ma ci ha permesso di entrare in stretto contatto con gli studenti spagnoli con i quali abbiamo instaurato, già dai primi contatti, un forte legame affettivo.

Durante questi giorni abbiamo accompagnato gli amici spagnoli alla scoperta delle bellezze paesaggistiche e artistiche che offre il nostro territorio facendo noi stessi da guida; il che ci ha permesso di partecipare in modo attivo mettendo in pratica le nostre competenze in ambito linguistico e culturale. L’itinerario comprendeva la visita della torre di Castellone, il Cisternone romano , le città di Gaeta, con la visita alla Montagna Spaccata, e di Sperlonga con la Grotta di Tiberio e il Museo archeologico nazionale ed infine Napoli ed Ercolano. Oltre ai viaggi d’istruzione gli studenti spagnoli hanno partecipato alle ore di lezione, entrando in contatto anche con i docenti e con il nostro sistema scolastico.

Hanno apprezzato, inoltre, il buon cibo offerto loro dalle nostre famiglie e, soprattutto, il pranzo organizzato dalla scuola e preparato dalla prof.ssa Di Marco che ha dato prova, ancora una volta, delle sue rinomate doti culinarie. A Napoli, poi, hanno avuto modo di assaporare le bontà gastronomiche come la pizza, la sfogliatella ed il babà.

Il progetto ci ha aiutato a  condividere, non solo momenti scolastici, ma ad instaurare un rapporto di amicizia, in soli quattro giorni, e che tutt’ora continua.

Ringraziamo la prof.ssa Alicandro che ha promosso e incentivato questo progetto che ci ha permesso, non solo di usare la lingua spagnola in modo vivo e autentico, ma anche di arricchirci umanamente e culturalmente .

Questa bella esperienza non finisce qui, avrà seguito con la seconda fase nel mese di settembre dove noi studenti del Cicerone saremo ospiti dei nostri amici spagnoli che, davvero, non vediamo l’ora di rincontrare!”

Federica Pimpinella 4BL